December 05, 2021
11 11 11 AM
Lo sviluppo tecnologico sta migliorando la produzione di pneumatici
VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’
AUDI Q3 COME TEMPORANEAMENTE AVANZATA EDIZIONE PLUS
‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO
FACELIFT PER XPENG G3
NUOVO NOME PER IL FUORISTRADA ELETTRICO
NOVITEC FERRARI F8 N-LARGO È INCREDIBILMENTE ESTESA
LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ
CHEVROLET VIENE CON NUOVA MONTANA
MERCEDES UNISCE MAYBACH, AMG E CLASSE G INTERNAMENTE
Latest Post
Lo sviluppo tecnologico sta migliorando la produzione di pneumatici VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’ AUDI Q3 COME TEMPORANEAMENTE AVANZATA EDIZIONE PLUS ‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO FACELIFT PER XPENG G3 NUOVO NOME PER IL FUORISTRADA ELETTRICO NOVITEC FERRARI F8 N-LARGO È INCREDIBILMENTE ESTESA LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ CHEVROLET VIENE CON NUOVA MONTANA MERCEDES UNISCE MAYBACH, AMG E CLASSE G INTERNAMENTE

LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ

In Germania non esiste ancora alcun limite di velocità nazionale sulle autostrade. L’anno scorso una proposta per una velocità massima in autostrada è fallita, ma ora è di nuovo discussa nella politica tedesca.

Se vedi un cartello sull’autostrada in Germania con un limite di velocità barrato, puoi premere il pedale dell’acceleratore quanto vuoi. Questo è ancora il caso su diversi percorsi. Una spina nel fianco soprattutto per i ‘Grünen’, che vogliono la massima velocità nella lotta al cambiamento climatico. La gente preferisce vedere ovunque una velocità massima di 130 km/h. Quindi quello che abbiamo avuto qui nei Paesi Bassi fino a marzo dell’anno scorso. Tuttavia, un disegno di legge in tal senso è stato bocciato al Senato nel febbraio dello scorso anno.

La Germania riceverà un nuovo cancelliere a settembre e sembra essere tra Armin Laschet, successore della Merkel alla CDU, e Annalena Baerbock van de Grünen. Baerbock vuole fissare la velocità massima e aumentare anche l’accisa sulla benzina da 6 a 16 centesimi al litro, riporta Automobilwoche. Il secondo, Baerbock è stato oggetto di feroci critiche, soprattutto da parte dei partiti di sinistra, che sospettano che questo colpirà duramente “la gente comune” nel portafoglio e “creerà più disuguaglianza.
Ora Laschet sta rispondendo alla proposta del limite di velocità. Per la Democrazia Cristiana si tratta di un ‘dibattito senza senso’ e ritiene che ‘si potrebbe guardare meglio alle nuove tecnologie per ridurre le emissioni’. Ritiene anche che sia fonte di confusione collegare la velocità alle emissioni: “Un’auto elettrica che non produce emissioni di CO2 dovrebbe essere autorizzata a guidare a una velocità superiore a 130 km/h? È illogico”. Laschet sottolinea che la velocità media sulle autostrade sarebbe già di 117 km/he, a suo avviso, un limite farebbe poca differenza al riguardo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *