December 05, 2021
11 11 11 AM
Lo sviluppo tecnologico sta migliorando la produzione di pneumatici
VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’
AUDI Q3 COME TEMPORANEAMENTE AVANZATA EDIZIONE PLUS
‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO
FACELIFT PER XPENG G3
NUOVO NOME PER IL FUORISTRADA ELETTRICO
NOVITEC FERRARI F8 N-LARGO È INCREDIBILMENTE ESTESA
LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ
CHEVROLET VIENE CON NUOVA MONTANA
MERCEDES UNISCE MAYBACH, AMG E CLASSE G INTERNAMENTE
Latest Post
Lo sviluppo tecnologico sta migliorando la produzione di pneumatici VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’ AUDI Q3 COME TEMPORANEAMENTE AVANZATA EDIZIONE PLUS ‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO FACELIFT PER XPENG G3 NUOVO NOME PER IL FUORISTRADA ELETTRICO NOVITEC FERRARI F8 N-LARGO È INCREDIBILMENTE ESTESA LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ CHEVROLET VIENE CON NUOVA MONTANA MERCEDES UNISCE MAYBACH, AMG E CLASSE G INTERNAMENTE

‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO

Esattamente dieci anni fa arrivammo con una notizia clamorosa: Maserati avrebbe optato per il motore diesel per la prima volta nella sua storia. Sarebbe nella ‘Maseratina’. Vediamo come è andata a finire…

Il nome ‘Maseratina’ è stato citato per la prima volta nel 2010. “Fa parte del piano quinquennale Maserati ed è stato ora annunciato che la Maseratina uscirà nel 2014. Se il programma andrà avanti, l’auto sarà costruita su una piattaforma ridotta della prossima Quattroporte, che uscirà in 2012.” Poi esattamente dieci anni fa è uscita la notizia del motore diesel. Sarebbe un sei cilindri da tre litri di VM Motori. La cosa speciale è che è stato improvvisamente scritto che la nuova Maserati avrebbe condiviso la sua base con la Chrysler 300 C e avrebbe anche ottenuto il Pentastar-V6 come fonte di alimentazione a benzina. Tuttavia, la storia precedente sulla piattaforma Quattroporte si è rivelata quella giusta.

Nel 2013, Maserati ha presentato la “Maseratina”, a cui era stato dato il noto nome “Ghibli”, e che si trovava sulla base M156 di Maserati. Una base che ha debuttato con la Quattroporte svelata circa sei mesi prima. La Ghibli aveva infatti un motore diesel e quella era davvero la fonte di alimentazione precedentemente descritta da VM Motori. L’altra scelta all’epoca era il V6 a benzina biturbo da 3,0 litri. Più tardi, Maserati ha anche aggiunto il V8 3.8 della Ferrari alla Ghibli. L’anno scorso il listino motori è stato nuovamente ampliato: recentemente la Ghibli è disponibile anche con un quattro cilindri mild-hybrid.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *