December 05, 2021
11 11 11 AM
Lo sviluppo tecnologico sta migliorando la produzione di pneumatici
VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’
AUDI Q3 COME TEMPORANEAMENTE AVANZATA EDIZIONE PLUS
‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO
FACELIFT PER XPENG G3
NUOVO NOME PER IL FUORISTRADA ELETTRICO
NOVITEC FERRARI F8 N-LARGO È INCREDIBILMENTE ESTESA
LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ
CHEVROLET VIENE CON NUOVA MONTANA
MERCEDES UNISCE MAYBACH, AMG E CLASSE G INTERNAMENTE
Latest Post
Lo sviluppo tecnologico sta migliorando la produzione di pneumatici VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’ AUDI Q3 COME TEMPORANEAMENTE AVANZATA EDIZIONE PLUS ‘MASERATINA’ LA PRIMA MASERATI CON DIESEL – GUARDA INDIETRO FACELIFT PER XPENG G3 NUOVO NOME PER IL FUORISTRADA ELETTRICO NOVITEC FERRARI F8 N-LARGO È INCREDIBILMENTE ESTESA LA POLITICA TEDESCA DISTRIBUITA ATTRAVERSO LA MASSIMA VELOCITÀ CHEVROLET VIENE CON NUOVA MONTANA MERCEDES UNISCE MAYBACH, AMG E CLASSE G INTERNAMENTE

VOLVO: ‘OBIETTIVO DI VENDITA DI 800.000 AUTO ANCORA IN VISTA’

Volvo ha avuto l’obiettivo di vendere 800.000 auto all’anno per più di un decennio. Non è stato del tutto riuscito a causa della corona, ma questo numero magico sta tornando in vista.

Il traguardo di 800.000 auto all’anno doveva essere raggiunto entro il 2020, era già stato trovato nel 2010 in Volvo. Quell’obiettivo si è ripetuto regolarmente negli anni successivi e sembrava di nuovo realizzabile, fino a quando non è entrato in gioco il corona. Nell’anno del disastro mondiale 2020, la filiale di Geely alla fine ha venduto “solo” 661.713 auto.

Tuttavia, secondo il CEO Hakan Samuelsson, c’è di nuovo speranza all’orizzonte. Il marchio svedese ha registrato una ripresa eccezionalmente rapida, afferma, il che è sottolineato dal fatto che circa i due terzi delle vendite nel 2020 sono avvenuti nella seconda metà. Ad Automotive News Europe, Samuelsson sottolinea anche che la seconda metà del 2020 e la prima metà del 2021 insieme rappresentano più di 770.000 auto, il che porta l’obiettivo di 800.000 unità in un anno improvvisamente misteriosamente vicino. Con 770.000 copie in un anno solare, Volvo batterebbe anche il suo vecchio record del 2019, perché si tratta di oltre 705.000 auto.
Per superare la soglia delle 800.000 unità quest’anno, Volvo deve vendere 419.243 auto nella seconda metà di quest’anno. Questo è il 7 percento in più rispetto alla seconda metà del 2020, ovvero 27.492 auto, secondo Automotive News.

Sembra funzionare, ma sfortunatamente non tutte le luci sono verdi. L’industria automobilistica in tutto il mondo sta lottando con una carenza di chip, che ha già portato a numeri di produzione inferiori in diverse case automobilistiche. Anche Volvo ne fa parte, ma Samuelsson sembra convinto che le 800.000 unità siano ancora in scena.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *